Quali sono le alternative al tradizionale apparecchio ortodontico?

Apparecchio ortodontico | Studio di Ortodonzia Dott. Dario Donataccio

Quali sono le alternative al tradizionale apparecchio ortodontico?

Se pensi che l’unico apparecchio ortodontico sia il tradizionale apparecchio metallico sei in buona compagnia: la maggior parte delle persone, infatti, non sa che esistono diverse tipologie di apparecchio e che molte di queste sono diventate ormai così discrete da essere difficilmente notate. In questo articolo troverai un elenco con le più efficaci alternative all’apparecchio tradizionale e le rispettive caratteristiche.


Apparecchio in ceramica

L’apparecchio in ceramica è molto simile all’apparecchio fisso tradizionale e proprio come quest’ultimo viene posizionato sulla parte frontale dei denti. A differenza di quello tradizionale, però, quello in ceramica si integra alla dentatura in modo più naturale poiché la ceramica con cui è realizzato ha un colore molto simile a quello naturale dei denti. Anche il filo metallico può essere scelto in una colorazione che “nasconda” ulteriormente l’apparecchio alla vista. 

I vantaggi dell’apparecchio in ceramica

  • Molto più discreto e meno visibile dell’apparecchio fisso in metallo
  • Permette di ottenere risultati in meno tempo
  • Può trattare la maggior parte dei casi


Apparecchio trasparente


L’apparecchio trasparente utilizza una coppia di allineatori trasparenti definiti “aligner” o “mascherine” che servono a raddrizzare progressivamente i denti. Le mascherine sono realizzate su misura per adattarsi perfettamente alla conformazione della tua dentatura. La particolarità del trattamento è che la coppia di mascherine viene utilizzata per un intervallo di tempo definito, solitamente due settimane: una volta trascorso questo periodo il dentista ti fornirà gli aligner sostitutivi e ogni coppia di aligner rappresenta una fase evolutiva del trattamento muovendo a poco a poco i denti nella posizione definitiva.
Le mascherine sono realizzate in materiale termoplastico trasparente e sono molto discrete, difficilmente visibili a chi non sa che le stai indossando. In più possono essere facilmente rimosse per mangiare o per altri casi di necessità; tuttavia perché il trattamento sia efficace è fondamentale che vengano indossate almeno 20 ore al giorno. 

I vantaggi dell’apparecchio trasparente

  • Può essere facilmente rimosso per mangiare, bere, lavarsi i denti e per altre necessità
  • È discreto e difficilmente riconoscibile
  • Puoi vedere in anticipo quale sarà il risultato del trattamento attraverso un software di previsualizzazione del tuo nuovo sorriso
  • Funziona in poco tempo, i primi risultati si vedono già dopo 6 mesi

 

Apparecchio autolegante


L’apparecchio autolegante è molto simile al tradizionale apparecchio fisso che tutti conoscono. Ora, però, ne esiste una versione realizzata con bracket (dette anche placchette o piastrine) trasparenti o di ceramica anziché in metallo, rendendo l’apparecchio molto meno invasivo e più discreto.
Sostituisce anche i classici elastici con delle clip che tengono in posizione il filo ortodontico: queste creano meno attrito e rendono più facile l’igiene orale quotidiana.

I vantaggi dell’apparecchio autolegante

  • Può trattare sia casi semplici che casi più complessi
  • Permette di ottenere risultati precisi perché garantisce un ampio controllo del trattamento da parte del dentista
 

Apparecchio ortodontico | Studio di Ortodonzia Dott. Dario Donataccio

Apparecchio linguale

L’apparecchio linguale, come suggerisce il nome, si attacca sul lato interno della dentatura, quindi nella parte rivolta verso la lingua. Per questo motivo nessuno lo nota mentre lui svolge il suo lavoro. L’apparecchio linguale assomiglia in tutto e per tutto all’apparecchio fisso utilizzando un sistema di bracket (piastrine) e di fili metallici per spostare i denti.
Nel caso dell’ortodonzia linguale, tuttavia, le piastrine sono personalizzate per adeguarsi all’irregolarità della superficie posteriore dei denti. Se stai cercando una soluzione che abbia poco impatto a livello estetico, questo è l’apparecchio che fa per te.

I vantaggi dell’apparecchio linguale

  • È praticamente invisibile alla vista
  • Può essere utilizzato per trattare la maggior parte dei casi
  • Permette di ottenere risultati in breve tempo


Retainer o apparecchio di contenzione

Tecnicamente non si tratta di un vero e proprio apparecchio ma vogliamo menzionarlo lo stesso perché non sempre la sua funzione risulta chiara. Il retainer non si occupa di muovere i denti ma di mantenere la nuova posizione ottenuta con il trattamento ortodontico. La contenzione ortodontica è molto importante ed è un aspetto cruciale del trattamento perché permette di garantirne i risultati nel tempo.


Apparecchio ortodontico a Parma

Conoscevi già gli apparecchi che abbiamo descritto? Se stai cercando una alternativa all’apparecchio ortodontico tradizionale affidati alla nostra esperienza sul trattamento ortodontico: contattaci e non ti deluderemo!

 

 

Ti aspettiamo presso il nostro studio di Ortodonzia a Parma! 

Siamo anche su FACEBOOK e INSTAGRAM.

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.